Pagina 1 di 1

Meli ha il Covid. Avanti un altro.

Inviato: 19 ott 2020 03:14
da marcob35

Re: Meli ha il Covid. Avanti un altro.

Inviato: 19 ott 2020 06:48
da umangialaio
Tanti, tanti auguri a Francesco Meli, fortunatamente asintomatico, nella speranza di riascoltarlo presto per esempio nel duetto finale del Don Carlo che interpretò così bene insieme a Krassimira Stoyanova.

Questa sera sarà sostituito da Jonas Kaufmann.

U

Re: Meli ha il Covid. Avanti un altro.

Inviato: 19 ott 2020 15:29
da LucaB.

Re: Meli ha il Covid. Avanti un altro.

Inviato: 19 ott 2020 16:04
da marcob35
Ma non sarà meglio chiudere tutto e buonanotte? Io spendo soldini (tanti) per l'Aida (in forma di concerto) e mi date un potpourri con Fabio Luisi???

Re: Meli ha il Covid. Avanti un altro.

Inviato: 19 ott 2020 17:39
da RUIZ
Ho acquistato stamattina in biglietteria una platea dopo aver notato che Kaufmann avrebbe cantato Radames. Accortomi del cambio di programma causa covid mi sono ripresentato in biglietteria chiedendo il rimborso. Imbarazzo del funzionario che, peraltro gentilissimo, dopo mezz'ora di tentativi telefonici col suo responsabile mi ha fatto lasciare l'IBAN per un presunto rimborso. Non ha saputo darmi info più sicure e tempistiche. Mah.....

Re: Meli ha il Covid. Avanti un altro.

Inviato: 20 ott 2020 00:30
da marcob35
RUIZ ha scritto:
19 ott 2020 17:39
Ho acquistato stamattina...[...]
Più chiaro di così... E con le ultime notizie e quelle future davvero non si saprebbe dire. Mi permetto linkare quanto sotto, come riflessione non certo balzana e che invece a mio giudizio è amara realtà generale. Se poi la Redazione vuol censurarla...

https://video.lastampa.it/cronaca/coron ... 885/123009

Re: Meli ha il Covid. Avanti un altro.

Inviato: 26 ott 2020 14:02
da Manrico Del Pietro
Ora bisognerebbe solo farsi dire dal virologo Gali quali strade frequenta, così almeno sapremmo quali strade frequentano le persone prive di problemi economici :pip

Re: Meli ha il Covid. Avanti un altro.

Inviato: 26 ott 2020 14:15
da daphnis
Lo show ininterrotto dei virologi è fra gli aspetti di costume più avvilenti del momento. Ma, lavorano????, fra una esternazione e spettinata, pomposa apparizione tv e l'altra, dalle quali esce di tutto e il contrario di tutto?
Chi erano, prima, tutti costoro, diventati i divi dello schermo e delle pagine della nostra epoca! Quanto chiacchierano, tutto il giorno! Gli resta tempo per altro?
Strazianti.


marco vizzardelli