Coronavirus e teatri aperti

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
ugo54
Messaggi: 2084
Iscritto il: 19 dic 2002 19:22

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da ugo54 » 14 gen 2021 10:43

lo stato di emergenza è prolungato fino al 30 aprile e il Comitato tecnico scientifico raccomanda questi provvedimenti fino al 31 luglio 2021.
Sono contento che Pereira delizi i fiorentini per le due produzioni del Rigoletto e del Così fan tutte e quindi presumo abbia avuto rassicurazioni sul fatto che le limitazioni sugli assembramenti e sui distanziamenti non valgono per gli artisti al Maggio Fiorentino.
8)



Avatar utente
marcob35
Messaggi: 878
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da marcob35 » 14 gen 2021 20:22

Nel suo editoriale [*] il direttore della presente testata ha scritto:

[...] Conosco artisti che hanno deciso di appendere le corde, ancora perfettamente sane, al chiodo e giovani talentuosi cantanti che stanno pensando di rivedere drasticamente i loro obbiettivi lavorativi e di vita, formandosi in altri settori. [...]

Benché la notizia sotto linkata riguardi un pianista, nella sua tristezza, ben chiaramente mi sembra confermare...

Da pianista a rider per colpa del Covid, muore d'infarto a 41 anni
Il cuore di Adriano Urso, musicista jazz, ha smesso di battere mentre spingeva la sua macchina in panne: stava per consegnare la cena a un cliente


https://www.lastampa.it/cronaca/2021/01 ... JeM5RDnTkc

In calce all'articolo qualcuno dei lettori ha postato che il pezzo è "una forzatura giornalistica poca onesta". I giornali-nessuno escluso-fanno il loro mestiere, ma raramente il lettore e facile commentatore dei fatti, si sofferma "oltre" l'evento...

[*] https://www.operaclick.com/editoriali/a ... imenticare
...continui,inutili,pretestuosi,ammorbanti,futili,oziosi,sterili,irragionevoli, fatui,insensati,ripetitivi e gratuiti interventi,che dispensa con straordinaria generosità in tutte le sezioni del forum affliggono pesantemente.
-"GEWURZTRAMINER"

Avatar utente
marcob35
Messaggi: 878
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da marcob35 » 17 gen 2021 12:49

Gli spettatori quando vanno ad ascoltare un concerto non si conoscono tra di loro. Giovani, anziani, famiglie, coppie, single, amici entrano in sala, si siedono ai loro posti, si abbassano le luci, inizia il concerto. Sono gli artisti, i musicisti, i cantanti, l'orchestra, a compiere ogni volta il miracolo di farli interagire tra di loro, facendogli vivere un evento artistico insieme. Dopo averlo condiviso gli spettatori sapranno che la loro passione è la passione di tutti gli altri che erano in sala con loro.
Gli spettacoli dal vivo trasformano una passione individuale in un evento pubblico, formano una coscienza.
Per questo il teatro, l'opera, i concerti, il balletto, il cinema aiutano a migliorare la qualità di vita delle persone, facendole sentire meno sole e parte di una comunità ampia e qualificata.
Cari ministri e capi di governo che pensate sia possibile surrogare tutto questo con lo streaming o con un canale televisivo, il momento è drammatico, in gioco non ci sono soltanto le sorti dei lavoratori dello spettacolo, ma il destino dell'intera coscienza collettiva di un Paese.
(Filippo Michelangeli, *)

*, https://www.farandola.eu/curricula/fili ... helangeli/
...continui,inutili,pretestuosi,ammorbanti,futili,oziosi,sterili,irragionevoli, fatui,insensati,ripetitivi e gratuiti interventi,che dispensa con straordinaria generosità in tutte le sezioni del forum affliggono pesantemente.
-"GEWURZTRAMINER"

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 15929
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da il_bonazzo » 17 gen 2021 13:46

marcob35 ha scritto:
14 gen 2021 20:22
Nel suo editoriale [*] il direttore della presente testata ha scritto:

[...] Conosco artisti che hanno deciso di appendere le corde, ancora perfettamente sane, al chiodo e giovani talentuosi cantanti che stanno pensando di rivedere drasticamente i loro obbiettivi lavorativi e di vita, formandosi in altri settori. [...]

Benché la notizia sotto linkata riguardi un pianista, nella sua tristezza, ben chiaramente mi sembra confermare...

Da pianista a rider per colpa del Covid, muore d'infarto a 41 anni
Il cuore di Adriano Urso, musicista jazz, ha smesso di battere mentre spingeva la sua macchina in panne: stava per consegnare la cena a un cliente


https://www.lastampa.it/cronaca/2021/01 ... JeM5RDnTkc

In calce all'articolo qualcuno dei lettori ha postato che il pezzo è "una forzatura giornalistica poca onesta". I giornali-nessuno escluso-fanno il loro mestiere, ma raramente il lettore e facile commentatore dei fatti, si sofferma "oltre" l'evento...

[*] https://www.operaclick.com/editoriali/a ... imenticare
Tanto per fare nomi e cognomi, il promettente tenore Matteo Desole, che ha già avuto esperienze in produzioni importanti, ha postato una foto sul suo profilo Instagram aperto a tutti come fattorino (mi rifiuto di chiamarlo rider) per una nota marca di consegne a domicilio.
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16806
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 17 gen 2021 14:14

Quanto riportato da Bonazzo, purtroppo è una triste realtà.

Avatar utente
marcob35
Messaggi: 878
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da marcob35 » 31 gen 2021 11:40

...continui,inutili,pretestuosi,ammorbanti,futili,oziosi,sterili,irragionevoli, fatui,insensati,ripetitivi e gratuiti interventi,che dispensa con straordinaria generosità in tutte le sezioni del forum affliggono pesantemente.
-"GEWURZTRAMINER"

Avatar utente
Martino Badoéro di Sanval
Messaggi: 2164
Iscritto il: 17 giu 2007 15:06
Località: Bussolengo

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Martino Badoéro di Sanval » 01 feb 2021 15:25

marcob35 ha scritto:
31 gen 2021 11:40
Muti a Sanremo

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/0 ... i/6082519/


Muti SU Sanremo, casomai. Mi sembra una definizione fuorviante e clickbait.
Non posso credere che un fatto del genere sia accaduto in un posto così tranquillo come Cabot Cove...

Avatar utente
marcob35
Messaggi: 878
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da marcob35 » 01 feb 2021 17:07

Martino Badoéro di Sanval ha scritto:
01 feb 2021 15:25
marcob35 ha scritto:
31 gen 2021 11:40
Muti a Sanremo

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/0 ... i/6082519/


Muti SU Sanremo, casomai. Mi sembra una definizione fuorviante e clickbait.


"Mio giovane amico"-diceva Toscanini-ma l'ironia, voluta (da me) nel fare quel titoletto, proprio non si è colta?
Direi poi che l'intervento dello Maesschtre, sia-tanto per cambiare-solo "pro domo sua": purché la sua voce giunga ovunque.
E comunque Lui, a Sanremo, ci andrebbe, eccome, pur di far business...
...continui,inutili,pretestuosi,ammorbanti,futili,oziosi,sterili,irragionevoli, fatui,insensati,ripetitivi e gratuiti interventi,che dispensa con straordinaria generosità in tutte le sezioni del forum affliggono pesantemente.
-"GEWURZTRAMINER"

daphnis
Messaggi: 2000
Iscritto il: 17 mag 2014 10:01

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da daphnis » 01 feb 2021 18:48

a) per una volta sono totalmente d'accordo con Riccardo Muti
b) "Muti a Sanremo" non fa ridere, è come il titolo su Shani ed il Maggio, questo modo di fuorviare non è divertente, pare divertente o ironico a te ma nessuno ride, cerca di rendertene conto, fa solo perder tempo a chi ogni volta deve interpretare. Quanto alle supposizioni sulle intenzioni di Muti, mi sembra appunto un processo alle intenzioni. Ha detto una cosa sensata. Punto. Perché "vederci dietro" qualcosa?


marco vizzardelli

Avatar utente
Amfortas_Genova
Messaggi: 435
Iscritto il: 04 mag 2014 18:31
Località: Genova

Re: Coronavirus e teatri aperti

Messaggio da Amfortas_Genova » 02 feb 2021 12:08

Alla call con Milano per la Scala, sembra che Meyer abbia sparato diverse bombe tra un cui un nuovo Ring 24-25 Petrenko - Salonen - Nezet Seguin. Regista ancora non definito.
«Few men think; yet all have opinions»
Berkeley

Rispondi